INTERPRETAZIONE EMOZIONALE DELLE PROBLEMATICHE ALLA TIROIDE

Oggi parliamo della tiroide da un punto di vista simbolico emozionale.

La tiroide è una ghiandola endocrina che è responsabile della crescita corporea, dello sviluppo delle ossa, regola anche lo sviluppo neuropsichico, la fertilità, la forza muscolare, il metabolismo e si occupa perciò di farci crescere e adattarci alle condizioni ambientali.

Attenzione! Perché le condizioni ambientali cioè temperatura, tipo di attività o condizioni in cui si stanno svolgendo, ecc, sono mediate da come ognuno interpreta le condizioni stesse rispetto a memorie di esperienze vissute in passato.

C’è quindi una importante componente personale nella loro interpretazione.

La tiroide risponde anche nella logica di queste.

Modulando tutto questo, la tiroide si “occupa” di mediare meccanismi, quali forza e resistenza in grado di mostrare a noi stessi e al mondo chi siamo, contrastato dalla voglia di poter fare quello che desideriamo fare senza pensare che ci siano ostacoli.

Se, per esempio, ci si trova in una situazione in cui stiamo dando il massimo, tipo dopo aver cambiato lavoro, o per portare a termine compiti che invece di ridursi, aumentato in continuo, ecco che la ghiandola tiroide lavorerà tantissimo e questo produrrà un effetto di sfinimento fisico, muscolare, ma anche psichico, magari manifestando insonnia a causa dell’elevatissimo stato di attenzione.

Se invece il proprio sentimento è quello di scoraggiamento e poca fiducia nelle proprie capacità, o nel futuro, ecco che la ghiandola tiroide produce meno ormoni dovuta alla sensazione che non valga la pena di lottare per ottenere qualcosa, o di non esserne capaci, o che qualcuno possa rovinare i piani.

Sia in un senso che nell’altro la tematica è quella della volontà:

Metterne troppa, negandosi i momenti di pace per sé stessi, oppure metterne troppo poca, a causa di scoraggiamento e avvilimento.

La riflessologia può esserti utile per ritrovare equilibrio di queste tematiche e inoltre qui in studio, potremo aiutarti a decifrare il significato simbolico del tuo problema.

Anche altri tipi di trattamenti che proponiamo allo studio L’alternativa, possono aiutarti e lascio a te l’approfondimento nella sezione del nostro sito dedicata ai “servizi”.

Potrai chiedere nei commenti la parte del corpo che ti interessa scoprire per comprendere meglio un dolore o un disequilibrio e vedremo di accontentarti nei successivi post.

Seguici per scoprire di cosa parleremo nel prossimo appuntamento.

Con la Riflessologa Plantare e non solo, possiamo aiutarti a sbloccare accumuli emozionali che sfociano a livello fisico, e non solo.

Segui la pagina Facebook.

L’Alternativa Riflessologia Plantare

Visita il nostro sito.

http://lalternativariflessologiaplantare.it/

INTERPRETAZIONE EMOZIONALE DEL MAL DI TESTA

Oggi parliamo del mal di testa da un punto di vista simbolico emozionale.

La testa rappresenta la nostra individualità ed è da ognuno ritenuta la responsabile della capacità di controllare gli avvenimenti.

I mal di testa possono essere occasionali e di breve durata, dovuti per esempio, ad una sessione intensa di lavoro o studio, oppure forti e ricorrenti, in cui non se ne trova una spiegazione concreta.

Possono, comunque, anche in questa occasione, derivare da una condizione di non controllo della situazione che abbiamo o stiamo vivendo

Il denominatore comune del sopraggiungere del mal di testa, sembra essere l’eccessivo auto-giudizio verso noi stessi: può insorgere infatti per auto colpevolizzarsi di non essere riuscito in tempo a finire il lavoro che ci eravamo prefissati di fare, o per non aver ottenuto un risultato all’altezza delle nostre aspettative, oppure per l’ostinazione di ottenere certe prestazioni o traguardi.

In tutti i casi comunque si tratta di una manifestazione di mancanza di controllo su qualche avvenimento in cui, o non vediamo altre soluzioni, o la soluzione che abbiamo messo in campo non ci soddisfa e ce ne colpevolizziamo eccessivamente, non riuscendo però a capire l’eccessivo target che avevamo messo.

La riflessologia può esserti utile per trovare sollievo ai problemi di mal di testa o emicranie e inoltre qui in studio, potremo aiutarti a decifrare il significato simbolico del tuo problema.

Anche altri tipi di trattamenti che proponiamo allo studio L’alternativa, possono aiutarti. Infatti questi problemi sono spesso accompagnati a sintomi di altro tipo come cervicalgie, nausea e vertigini le quali, oltre che con la riflessologia, si possono trattare anche con altre tecniche come la “rimozione dei blocchi miofasciali”, o il “trattamento vertebrale”, di cui lascio a te l’approfondimento nella sezione del nostro sito dedicata ai “servizi”.

Potrai chiedere nei commenti la parte del corpo che ti interessa scoprire per comprendere meglio un dolore o un disequilibrio e vedremo di accontentarti nei successivi post.

Seguici per scoprire di cosa parleremo nel prossimo appuntamento.

Con la Riflessologa Plantare e non solo, possiamo aiutarti a sbloccare accumuli emozionali che sfociano a livello fisico, e non solo.

Segui la pagina Facebook.

L’Alternativa Riflessologia Plantare

Visita il nostro sito.

http://lalternativariflessologiaplantare.it/

INTERPRETAZIONE EMOZIONALE DELLE PROBLEMATICHE ALLA GOLA

Oggi parliamo dei problemi legati alla gola da un punto di vista simbolico-emozionale.

Problematiche come il mal di gola, possono derivare dalla paura di esprimersi, o meglio dal timore di poter essere screditati o ridicolizzati se esprimessimo la nostra idea, o ci ribellassimo ad una situazione.

A volte è dovuto al trattenere le parole per paura di ferire l’alto o di non trovare la frase adatta per aiutarlo o per comunicargli quello che pensiamo.

Da non sottovalutare è la possibilità che un problema alla gola, possa essere causato da un nostro desiderio non espresso:

esprimere un desiderio non significa, come spesso si crede, aspettare che esso accada, o che qualcuno lo esaudisca.

Quando noi esprimiamo la volontà che avvenga qualcosa, in realtà, in quel momento stiamo facendo un accordo con noi stessi di impegnarci affinché essa accada. È un assunzione di responsabilità, che può essere vissuta come troppo impegnativa, e perciò la tratteniamo, e non la esprimiamo.

Il non esprimerla, ci “rimane in gola”.

La riflessologia può esserti utile ad aiutarti ad affrontare meglio i tui mal di gola, e inoltre qui in studio, potremo aiutarti a decifrare il significato simbolico del tuo problema.

Ricorda che anche altri tipi di trattamenti che proponiamo allo studio L’alternativa, possono aiutarti. Lascio a te l’approfondimento nella sezione del nostro sito dedicata ai “servizi”.

Potrai chiedere nei commenti la parte del corpo che ti interessa scoprire per comprendere meglio un dolore o un disequilibrio e vedremo di accontentarti nei successivi post.

Seguici per scoprire di cosa parleremo nel prossimo appuntamento.

Con la Riflessologa Plantare e non solo, possiamo aiutarti a sbloccare accumuli emozionali che sfociano a livello fisico, e non solo.

Segui la pagina Facebook.

L’Alternativa Riflessologia Plantare

Visita il nostro sito.

http://lalternativariflessologiaplantare.it/

INTERPRETAZIONE EMOZIONALE DELLE PROBLEMATICHE ALLE GAMBE

Buongiorno a tutti, oggi parliamo di problematiche riferite alle gambe da un punto di vista simbolico-emozionale.

A livello emozionale i dolori alle gambe sono una manifestazione del far fatica ad accettare, o a produrre dei cambiamenti nella propria vita.

La mente non distingue situazioni reali da quelle immaginate e, per esempio, se ci troviamo in una situazione in cui siamo troppo preoccupati di non farcela a portare a termine un progetto e ci pensiamo costantemente, la fatica immaginata diventa realtà nelle nostre gambe facendole sentire doloranti come dopo ore di cammino.

Altro esempio potrebbe essere quello in cui stiamo avviandoci verso un cambiamento di vita: potrebbe essere un cambio di lavoro, la futura nascita di un bambino, o l’imminente pensionamento: seppur si tratti di situazioni positive, ci si può trovare ad manifestazione dolori alle gambe, questa volta dovute magari ad una condizione di resistenza al cambiamento, dovuto alla paura che un salto nel buio può causare.

Diverso è il caso di problemi alle ginocchia di cui parleremo un’altra volta.

La riflessologia può esserti utile per contrastare gli effetti dei tuoi dolori alle gambe, e inoltre qui in studio, potremo aiutarti a decifrare il significato simbolico del tuo problema.

Anche altri tipi di trattamenti che proponiamo allo studio L’alternativa, possono aiutarti. Infatti oltre alle gambe si potrebbero manifestare altri sintomi come dolori alle ginocchia o alla schiena, che possono essere trattate, oltre che con la riflessologia, anche con altre tecniche come la “rimozione dei blocchi miofasciali”, o il “trattamento vertebrale”, di cui lascio a te l’approfondimento nella sezione del nostro sito dedicata ai “servizi”.

Potrai chiedere nei commenti la parte del corpo che ti interessa scoprire per comprendere meglio un dolore o un disequilibrio e vedremo di accontentarti nei successivi post.

Seguici per scoprire di cosa parleremo nel prossimo appuntamento.

Con la Riflessologa Plantare e non solo, possiamo aiutarti a sbloccare accumuli emozionali che sfociano a livello fisico, e non solo.

Segui la pagina Facebook.

L’Alternativa Riflessologia Plantare

Visita il nostro sito.

http://lalternativariflessologiaplantare.it/

INTERPRETAZIONE EMOZIONALI DEI DOLORI ADDOMINALI

Oggi parliamo delle sensazioni di fastidio o dolore addominale da un punto di vista simbolico emozionale.

Avere spesso una sensazione di addome contratto e dolorante potrebbe derivare dal fatto di sentirsi indecisi od obbligati rispetto ad una situazione.

Quello che pensiamo, ma soprattutto il modo in cui lo pensiamo, va a influenzare la nostra postura, sovraccaricando alcuni muscoli, indebolendo altri, o facendoli lavorare in modo scorretto.

Ecco che, quando non manifestiamo sicurezza, oppure ci sentiamo di non avere strategie per risolvere delle situazioni, ripieghiamo su noi stessi, magari per riflettere sul da farsi, oppure per proteggerci.

Se questi sentimenti vengono protratti troppo a lungo (oltre i 21 giorni) diventano abituali e difficili da scardinare, oltre che andare a innescare ricadute su altri organi.

Nel caso specifico, potremo manifestare prima dei fastidi, e poi dei dolori a livello addominale, ma anche scorretto modo di respirare che a sua volta genera ancor di più sconforto e avvilimento.

La riflessologia può esserti utile per contrastare gli effetti dei tuoi dolori addominali, e inoltre qui in studio, potremo aiutarti a decifrare il significato simbolico del tuo problema.

Anche altri tipi di trattamenti che proponiamo allo studio L’alternativa, possono aiutarti. Infatti oltre a fastidi addominali si potrebbero manifestare altri sintomi come stipsi, dolori alla schiena, blocco del respiro, che possono essere trattate, oltre che con la riflessologia, anche con altre tecniche come la “rimozione dei blocchi miofasciali”, o il “trattamento vertebrale”, di cui lascio a te l’approfondimento nella sezione del nostro sito dedicata ai “servizi”.

Potrai chiedere nei commenti la parte del corpo che ti interessa scoprire per comprendere meglio un dolore o un disequilibrio e vedremo di accontentarti nei successivi post.

Seguici per scoprire di cosa parleremo nel prossimo appuntamento.

Con la Riflessologa Plantare e non solo, possiamo aiutarti a sbloccare accumuli emozionali che sfociano a livello fisico, e non solo.

Segui la pagina Facebook.

L’Alternativa Riflessologia Plantare

Visita il nostro sito.

http://lalternativariflessologiaplantare.it/

INTERPRETAZIONE EMOZIONALE DELLE PROBLEMATICHE DI ACUFENI

Buongiorno a tutti, oggi parliamo delle problematiche di acufeni da un punto di vista simbolico-emozionale.

Se sentite spesso o periodicamente un fastidio, un ronzio, un rumore, all’orecchio, senza che esista un effettivo suono esterno, allora probabilmente soffrite di acufeni.

In alcuni casi esso può essere legato ad un problema “meccanico” dell’orecchio interno, oppure a spasmi muscolari del rachide che creano rumori.

Spesse volte invece questi rumori(seppur percepiti chiari e forti) sono riconosciuti come immaginari. Nascono cioè dalla nostra…immaginazione.

È per questo che possono quindi essere di origine emozionale.

La mente cioè “produrrebbe” un rumore come effetto di una idea fissa, di un conflitto, una paura, o passione nascosta simbolicamente coerente ad essa:

Infatti le persone che ne soffrono, descrivono il rumore che sentono in maniera differente l’una dall’altra, con un numero infinito di varietà soggettive: “come un fischio” , “come un aereo”, “come un frigorifero”, “un boato, un fruscio, un ronzare, un ruggire, ecc”.

L’idea fissa che uno ha, “terrebbe compagnia” alla persona anche quando non ci pensa, manifestando quindi un pensiero inconscio, simbolicamente “ideato” come rispondenza dell’idea reale.

La caratteristica positiva di fondo di chi soffre di questo disturbo, è di essere una persona determinata a raggiunge degli obiettivi, o ad uscire da una situazione non positiva; il problema sta però nel saper equilibrare o direzionare al meglio le proprie azioni e forze.

Capirne quindi l’origine emozionale è fondamentale per poi porre azioni utili per risolvere il problema, armandosi di volontà se serve determinazione, oppure empatia se serve comprensione, grinta se serve cambiamento, ecc.

La riflessologia può esserti utile per contrastare gli effetti dei tuoi acufeni, e inoltre qui in studio, potremo aiutarti a decifrare il significato simbolico del tuo problema.

Anche altri tipi di trattamenti che proponiamo allo studio L’alternativa, possono aiutarti. Infatti spesso assieme agli acufeni si sommano problematiche come dolori cervicali, addominali, problematiche di stomaco, emicranie vertigini, stati d’ansia che possono essere trattate, oltre che con la riflessologia, anche con altre tecniche come la “rimozione dei blocchi miofasciali”, o il “trattamento vertebrale”, di cui lascio a te l’approfondimento nella sezione del nostro sito dedicata ai “servizi”.

Potrai chiedere nei commenti la parte del corpo o la problematica che ti interessa per comprendere meglio un dolore o un disequilibrio e vedremo di accontentarti nei successivi post.

Seguici per scoprire di cosa parleremo nel prossimo appuntamento.

Con la Riflessologa Plantare e non solo, possiamo aiutarti a sbloccare accumuli emozionali che sfociano a livello fisico, e non solo.

Segui la pagina Facebook.

L’Alternativa Riflessologia Plantare

Visita il nostro sito.

http://lalternativariflessologiaplantare.it/

INTERPRETAZIONE EMOZIONALE PROBLEMATICHE ALLA MILZA

Oggi parliamo della milza da un punto di vista simbolico emozionale.

Innanzitutto per poter capire, vediamo le due principali funzioni della milza:

essa è un organo che si spreme in caso di incidente con grave perdita di sangue per compensare la stessa perdita;

con questa caratteristica, quest’organo è una componente del nostro corpo che da l’ultima occasione di sopravvivere anche quando tutto sembra perduto!

In quest’ottica si può dedurre che la milza sia afflitta dalle emozioni di sconfitta, di scoraggiamento, o arrendevolezza.

Questo lo si capisce meglio ragionando nella logica del suo sistema di appartenenza:

la milza infatti appartiene al sistema immunitario.

Qui, per andare avanti è necessario specificare cosa significa essere “immune”.

Il dizionario Treccani riporta: immune = colui che non è soggetto a obblighi o servizi, [… ] o non è sottoposto a una giurisdizione, o a un’autorità”.

Con questa specifica è ora più facile capire perché la milza è afflitta e attaccata da sentimenti come lo scoraggiamento o l’arrendevolezza.

Esse sopraggiungono perché si ha la sensazione ( o la convinzione) che il problema che dobbiamo affrontare possa ridurre la nostra libertà di azione, o che siamo troppo deboli per affrontarlo:

quando manifestiamo problematiche a livello della milza dobbiamo chiederci: ” a cosa mi sto arrendendo e sventolo bandiera bianca?”

“perché sto deponendo do le armi?” , “a quale autorità (esteriore o interiore!!) obbedisco senza ribellarmi?”

La riflessologia può esserti utile aumentare l’efficacia del tuo sistema immunitario, e inoltre qui in studio, potremo aiutarti a decifrare il significato simbolico del tuo problema.

Anche altri tipi di trattamenti che proponiamo allo studio L’alternativa, possono aiutarti. Infatti oltre alle difese immunitarie deboli si potrebbero manifestare altri sintomi come gambe stanche o difficoltà ad avere una respirazione efficace, che possono essere trattate, oltre che con la riflessologia, anche con altre tecniche come la “rimozione dei blocchi miofasciali”, o il “trattamento vertebrale”, di cui lascio a te l’approfondimento nella sezione del nostro sito dedicata ai “servizi”.

Potrai chiedere nei commenti la parte del corpo che ti interessa scoprire per comprendere meglio un dolore o un disequilibrio e vedremo di accontentarti nei successivi post.

Seguici per scoprire di cosa parleremo nel prossimo appuntamento.

Con la Riflessologa Plantare e non solo, possiamo aiutarti a sbloccare accumuli emozionali che sfociano a livello fisico, e non solo.

Segui la pagina Facebook.

L’Alternativa Riflessologia Plantare

Visita il nostro sito.

http://lalternativariflessologiaplantare.it/

INTERPRETAZIONE EMOZIONALE PROBLEMATICHE AL GOMITO

Eccoci oggi parliamo della traduzione emozionale dei problemi al gomito.

Il gomito rappresenta la nostra volontà di fare le cose “alla propria maniera”.

Potremo manifestare problemi a questa articolazione quando ci sentiamo costretti in qualcosa (lavoro, relazione, ecc.) in cui la sensazione è quella di non poterci esprimere al meglio, o in cui vorremmo fare le cose in modo diverso.

Peraltro un gonfiore qui localizzato, può significare che ci sentiamo addirittura molto arrabbiati perché non ci viene riconosciuta la nostra capacità di compiere scelte o organizzare le nostre azioni autonomamente.

A volte i dolori possono salire verso le spalle e questo potrebbe avvenire anche per una condizione in cui ci si trova ad essere trattenuti per forza, o necessità in una situazione che non ci corrisponde più.

In ultima analisi un fastidio al gomito che ci costringe a muoverlo spesso per “rilassarlo” è indicazione che vorremmo richiamare l’attenzione di qualcuno su una situazione che non ci è chiara, a volte verso la parte conscia di noi stessi, mentre quella inconscia se n’era già accorta!

La riflessologia può esserti utile per trovare sollievo ai problemi del tuo gomito e inoltre qui in studio, potremo aiutarti a decifrare il significato simbolico del tuo problema.

Anche altri tipi di trattamenti che proponiamo allo studio L’alternativa, possono aiutarti. Infatti i problemi al gomito, ed altre parti del corpo ad esso collegate, oltre che con la riflessologia, si possono trattare anche con altre tecniche come la “rimozione dei blocchi miofasciali”, o il “trattamento vertebrale”, di cui lascio a te l’approfondimento nella sezione del nostro sito dedicata ai “servizi”.

Potrai chiedere nei commenti la parte del corpo che ti interessa scoprire per comprendere meglio un dolore o un disequilibrio e vedremo di accontentarti nei successivi post.

Seguici per scoprire di cosa parleremo nel prossimo appuntamento.

Con la Riflessologa Plantare e non solo, possiamo aiutarti a sbloccare accumuli emozionali che sfociano a livello fisico, e non solo.

Segui la pagina Facebook.

L’Alternativa Riflessologia Plantare

Visita il nostro sito.

http://lalternativariflessologiaplantare.it/

INTERPRETAZIONE EMOZIONALE PROBLEMATICHE AI PIEDI

Oggi parliamo delle problematiche al piede da un punto di vista simbolico-emozionale.

Il piede rappresenta il nostro modo di vivere: da come una persona cammina si può intuire il suo approccio alla vita.

Problematiche legate al tallone parlano delle nostre sicurezze.

Se ci si trova in una situazione in cui è venuto a mancare un nostro pilastro di stabilità,una nostra sicurezza, ecco che il corpo lo manifesta simbolicamente proprio nella regione posteriore del piede.

Questi pilastri che vengono a mancare potrebbero essere di tipo affettivo: un lutto o un divorzio per esempio.

Ma potrebbe essere anche la perdita di un lavoro, o l’incertezza lavorativa dovuta alla situazione economica globale, oppure al cambio di lavoro o pensionamento di un collega che si riteneva di fondamentale importanza per il buon proseguo dell’azienda, e della propria situazione professionale.

Un arco plantare dolorante invece suggerisce il fatto che ci sentiamo costantemente troppo di corsa, ed abbiamo bisogno di rallentare.

Problematiche alle dita del piede andrebbero affrontate una ad una(e magari in articoli successivi vedremo di illustrarli ), ma in linea generale rappresentano il nostro rapporto con il futuro e risponde alla domanda: come lo affrontiamo?

Ci affidiamo esclusivamente ad esperienze passate, o siamo molto propensi e fiduciosi, fino a sconfinare nell’ingenuità?

La riflessologia può esserti utile per trovare sollievo ai problemi del piede e inoltre qui in studio, potremo aiutarti a decifrare il significato simbolico del tuo problema.

Anche altri tipi di trattamenti che proponiamo allo studio L’alternativa, possono aiutarti. Infatti queste situazioni portano a camminare in modo inadeguato, causando problemi a gambe, anche e schiena, i quali, oltre che con la riflessologia, si possono trattare anche con altre tecniche come la “rimozione dei blocchi miofasciali”, o il “trattamento vertebrale”, di cui lascio a te l’approfondimento nella sezione del nostro sito dedicata ai “servizi”.

Potrai chiedere nei commenti la parte del corpo che ti interessa scoprire per comprendere meglio un dolore o un disequilibrio e vedremo di accontentarti nei successivi post.

Seguici per scoprire di cosa parleremo nel prossimo appuntamento.

Con la Riflessologa Plantare e non solo, possiamo aiutarti a sbloccare accumuli emozionali che sfociano a livello fisico, e non solo.

Segui la pagina Facebook.

L’Alternativa Riflessologia Plantare

Visita il nostro sito.

http://lalternativariflessologiaplantare.it/

INTERPRETAZIONE EMOZIONALE PROBLEMATICHE ALLE MANI

Oggi parliamo dei problemi alle mani da un punto di vista simbolico emozionale.

Le mani rappresentano la nostra capacità di fare e di dare(mano destra) e la nostra propensione ad essere accoglienti, ricettivi, e di saper chiedere e ricevere(mano sinistra).

Le problematiche alle mani, in quest’ottica rappresentano il fatto di aver temuto, o temere di non essere in grado di fare qualcosa di aiutare qualcuno o di averci fatto sfuggire una opportunità.

La nostra eccessiva autocritica, la paura di sbagliare, o l’eccessivo perfezionismo ci possono portare a contrarre i muscoli che comandano le mani, causando alla lunga dolori, soprattutto alle dita.

Se invece le mani si presentano fortemente arrossate, o addirittura con dei tagli, potrebbe essere l’espressione di una perdita, o mancanza di vicinanza con qualcuno o qualcosa che ci da gioia; oppure è legato alla paura di essere criticati per aver eseguito male un compito.

Le dita, nello specifico, rappresentano ognuno una parte fondamentale della vita, e problemi (o incidenti) ad uno di essi è l’espressione del non essere stati attenti ad alcuni dettagli, o del non sentirsi sicuri di poter essere precisi e puntuali nel fare qualcosa.

La riflessologia può esserti utile per trovare sollievo ai problemi alle mani e inoltre qui in studio, potremo aiutarti a decifrare il significato simbolico del tuo problema.

Anche altri tipi di trattamenti che proponiamo allo studio L’alternativa, possono aiutarti. Infatti i problemi a questa importante parte del nostro corpo, può portare, o essere indotta da problemi al gomito e/o spalla, i quali, oltre che con la riflessologia, si possono trattare anche con altre tecniche come la “rimozione dei blocchi miofasciali”, o il “trattamento vertebrale”, di cui lascio a te l’approfondimento nella sezione del nostro sito dedicata ai “servizi”.

Potrai chiedere nei commenti la parte del corpo che ti interessa scoprire per comprendere meglio un dolore o un disequilibrio e vedremo di accontentarti nei successivi post.

Seguici per scoprire di cosa parleremo nel prossimo appuntamento.

Con la Riflessologa Plantare e non solo, possiamo aiutarti a sbloccare accumuli emozionali che sfociano a livello fisico, e non solo.

Segui la pagina Facebook.

L’Alternativa Riflessologia Plantare

Visita il nostro sito.

http://lalternativariflessologiaplantare.it/