Tag marco boschet

CONSAPEVOLEZZA MESTRUALE

Con questo percorso ti spiegherò in modo semplice, usando la simbologia delle stagioni dell’anno, le variazioni che avvengono all’interno del corpo femminile nell’arco di un mese.

Le stagioni sono 4
proprio come le 4 tappe del nostro mese…


Prova a seguirmi…

🌸Primavera-Fase Pre Ovulatoria🌸

Dopo la fine delle Mestruazioni il livello di Estrogeni comincia ad aumentare.
Come in Primavera questa è la fase in cui tutto inizia a germogliare e ha un’energia leggera che ci accompagna verso ciò che sta “fuori”, verso l’altro, verso il mondo esterno, ad aprirci al nuovo proprio come un bocciolo che sta per fiorire.

🍒Estate-Fase Ovulatoria🍓

Il periodo dell’Ovulazione è il “più caldo” del mese. Questa fase è piuttosto intensa, è una fase di espansione, di pienezza, di realizzazione,in cui la Natura è generosa e si manifesta. La libido si accende.

🍁Autunno-Fase Pre Mestruale🍁

In questo periodo comincia la preparazione al nido che ci accoglierà di inverno. Ordine, pulizia e raccoglimento in preparazione ad una fase alternativa di gestazione di una nuova vita. Il livello ormonale scende ed è un momento propizio per riflettere, ascoltarsi, osservare. Un periodo Pre Mestruale doloroso e molto forte è un campanello che si attiva quando qualcosa nel nostro corpo e nella nostra vita non è ben equilibrato.

❄Inverno-Fase Mestruale❄

Ora è il momento di badare a sé stesse, preservare le energie rimaste per prendersi cura di sé lasciando che tutto il resto faccia il suo corso. Riposo, introspezione, silenzio, intuito, discernimento.
Nel mondo contemporaneo questa fase è piuttosto sottovalutata, ma imparare ad apprezzarla porta benefici inaspettati e profondi.

4 stagioni…
4 fasi del nostro mese uterino!

Il modo in cui ogni donna Ciclica attraversa le proprie stagioni interiori è unico.

Ogni donna attraversa le sue stagioni e possiede il proprio ritmo interiore e il suo modo di sperimentare ogni fase. Non c’è un modo giusto e un modo sbagliato di vivere il “mese mestruale”.
Certo è…che ci racconta molto di come sta vivendo la persona.

Nei momenti di vita difficili queste fasi possono risentirne, non manifestando a pieno le loro energie, andando a portare squilibri sia al corpo (magari manifestandosi tramite la mestruazione irregolare o abbondante ), sia emotivi (con nervosismo o bassa autostima).

Comunque sia, è bene ritrovare la connessione e l’equilibrio con il proprio Ciclo Mestruale, conoscendolo in maniera più profonda, come forse non hai mai fatto.

Ti consegnerò inoltre una ruota mestruale dove potrai iniziare a segnare le tue 4 fasi . Se vuoi saperne di più sul tema “MESTRUAZIONE” e le 4 FASI del CICLO, scrivimi, faremo un percorso insieme di consapevolezza mestruale.

Link contatti

ATTIVAZIONE DEL 2° CHAKRA

Se anche tu senti di avere qualche blocco energetico a livello addominale allora questo percorso può fare al caso tuo

A livello del 2° chakra si manifestano spesso dei ristagni energetici, portando scompensi e disarmonie all’apparato riproduttivo.
Sto parlando proprio del nostro femminile.
Utero, ovaie e addome.

Da qui nasce l’idea di sostenere la donna nella sua rinascita, partendo dalla consapevolezza.

Cosa ti propongo?
È un percorso meditativo, riflessivo, che si svolgerà durante la seduta Riflessologica.

Affronteremo, attraverso delle meditazioni, le tematiche del femminile, in particolare del rapporto con il tuo addome, utero e ovaie.

Ti aiuterò a comprendere meglio il 2° chakra, ti guidero’ affinché tu entri in contatto con esso, percependolo e diventando consapevole del tuo potere femminile che hai dentro di te da sempre.

💗Se sei una Donna che vuole comprendere a fondo la sua natura, riscoprendo la sua femminilità , questo percorso allora è adatto a Te.

💗 Se sei una Donna che non crede in sé stessa e vuole attivarsi, allora questo percorso è adatto a Te.

💗 Se sei una Donna che ha disturbi mestruali o ha blocchi energetici al 2° chakra, allora questo percorso è adatto a Te.

💗 Se sei una Donna che vuole riscoprire il suo innato Potere, allora questo percorso è adatto a Te.

Otterrai una Nuova Consapevolezza.
Imparerai ad ascoltare il tuo corpo, soprattutto l’utero.
Percepirai l’addome, l’utero e gli organi sessuali attraverso la respirazione.
Si attiverà una Guarigione del Femminile

Il costo di questo pacchetto (composto da 5 meditazioni), è di 50 euro. Si svolgeranno una alla volta durante le sedute di Riflessologia Plantare. Gli audio\meditazioni ti verranno poi inviate tramite mail di modo che tu possa proseguire il percorso direttamente a casa tua, quando e come vuoi.

1 Seduta di Riflessologia + 1 Meditazione

Per chi vorrà proseguire nei mesi successivi lavoreremo sul 4° chakra, quello del cuore.

Ti aspetto!
Ketty Link contatti
Onorata di aiutarti nel “Risveglio del tuo femminile” 🌸🙏🌸

PERCORSO CONSAPEVOLEZZA DEL CICLO MESTRUALE

Percorso di consapevolezza MESTRUALE

Questo percorso tutto al femminile, è incentrato sul tema MESTRUAZIONE e lo approfondiremo per comprendere meglio le 4 fasi che tutte noi donne percorriamo in un mese.

Fase pre- ovulativa, fase ovulativa, fase pre- mestruale e fase mestruale.

Ti aiuterò in un modo semplice, usando la simbologia delle stagioni dell’anno a comprendere le variazioni che avvengono all’interno del corpo femminile in un mese, tra una mestruazione e l’altra. Scoprirai che il ciclo mestruale non è solo la mestruazione, bensi è tutto il mese, e in questo mese anche se non lo vedi, tu cambi, perché dentro di te ci sono energie creative che spingono in maniera differente…

Te ne eri mai accorta? Forse si … soprattutto nel periodo pre- mestruale…dove spesso dici che non sopporti nessuno! Ecco…ci sono anche altre fasi ed è bene che tu, ne prenda consapevolezza, cosi portai accettarle e soprattutto viverle liberamente, manifestandole perché è tuo diritto, in quanto Donna. Se riconosci queste 4 fasi e ti allinei ad esse, seguendo anche il ritmo lunare, non tarderanno ad arrivare i risultati. Il tuo Potere creativo di Donna si attiverà, e gli squilibri mestruali sia fisici che di umore saranno sicuramente percepiti diversamente fino ad attenuarsi. Qui il link della spiegazione del percorso.

Link contatti

PERCORSO DEL FEMMINILE

Percorso di risveglio del Femminile attraverso l’apertura dei chakra:

 E’ un percorso di risveglio e attivazione dei 3 centri energetici principali femminili:

il chakra sacrale, il chakra del cuore e il chakra della fronte.

Passeremo attraverso questi tre chakra suddividendo il Percorso in 3 Viaggi, uno per ogni chakra. Ogni viaggio attraverso questi centri energetici potenti, andrà a comprenderli ed attivarli attraverso degli audio di consapevolezza contenti anche delle meditazioni guidate. In totale il percorso è di 18 meditazioni. Di media 6 audio per chakra.

Puoi scegliere anche di intraprendere il risveglio di un solo chakra, inizialmente.

L’ascolto degli audio avverrà in Studio durante la seduta di riflessologia plantare. Qui il link di questo servizio dell’attivazione del 2° chakra.

Link contatti

GUARIGIONE DEL FEMMINILE

Se ti dicessi che in qualità di Donna hai un potere dentro di te e che lo puoi riattivare tramite la Consapevolezza del Femminile?

I Percorsi di consapevolezza femminile che propongo sono di due tipi.

Il primo consiste nella riattivazione dei tre centri energetici femminili Clicca qui

Il secondo invece porta consapevolezza nello specifico sulla MESTRUAZIONE e sulle sue 4 fasi mensili, seguendo il ciclo lunare.Clicca qui

Proprietà dei Pianeti

SOLE: Qual è il mio progetto di vita? Quale personalità devo imparare a sviluppare?

ASCENDENTE: Come mi vedono gli altri? Come affronto i problemi e gli avvenimenti? Con quali caratteristiche affronto una scelta?

LUNA: Com’è la mia emotività? Quale passato mi porto dietro? Dove originano i miei blocchi emotivi, pigrizia, mancanza di determinazione?

MERCURIO: Quali sono le mie qualità e caratteristiche intellettuali e comunicative? Che tipo di mente possiedo?

VENERE: Quali sono le mie qualità e caratteristiche nel rapporto con gli altri? Che rapporto ho con la salute?

MARTE: Quali battaglie devo affrontare? Dove devo sviluppare volontà e coraggio per trasformare i lati limitanti della mia personalità? In che modo esprimo la mia aggressività e come mi rapporto con la sessualità?

GIOVE: Quali tipi di esperienze mi aiutano a sviluppare fiducia in me stesso e nella vita? Da dove traggo abbondanza, benessere e riuscita?

SATURNO: In quale settore della vita vivrò degli ostacoli per imparare le lezioni più importanti? Dove devo applicare autodisciplina e perseveranza per raggiungere autonomamente i miei traguardi?

URANO: In che settore della vita deve emergere la mia originalità, libertà e autonomia e inventiva? Dove vivrò dei cambiamenti e tagli netti?

NETTUNO: Dove devo imparare a saper agire attraverso intuito e ispirazione? Dove devo coltivare spiritualità e servizio?

PLUTONE: Dove e come devo operare un rinnovamento e una trasformazione? Dove devo lavorare sull’inconscio per far emergere l’ombra?

Ogni pianeta corrisponde a sfumature caratteriali della persona. Utile sarebbe analizzarli tutti per poter avere una visione COMPLETA della personalità, e comprendere se ci sono opposizioni o quadrature che renderebbero piu difficoltosa la realizzazione del Sole. Comprendendoli abbiamo il modo di poterli trasformare in opportunità di crescita per andare verso la realizzazione personale e la FELICITA’.

Se vuoi approfondire la lettura dei Pianeti contattaci

Studio L’alternativa, Ketty e Marco

DESTINO

Quando si parla di destino siamo abituati a trattarlo come un evento o una serie di eventi che ci accadono indipendentemente da noi,dalla nostra volontà e pensieri.
Credo invece che esso prenda il sopravvento quando noi,per svariati motivi,rinunciamo a tenere in mano le redini della nostra vita.
Non sembra un caso infatti che certi eventi negativi (i quali preferisco chiamarli “esperienze per l’evoluzione “),ci capitano in continuo in momenti in cui smettiamo di lottare;ci “affidiamo” appunto al destino.
D’altra parte non sembra un caso neanche che ,quando cerchiamo con grande entusiasmo di raggiungere un obiettivo (con connotazioni di bellezza, creatività ,verità) ,gli eventi,le situazioni, le occasioni giuste,le persone giuste, arrivano sempre nel momento opportuno ,quando siamo pronti ad accoglierle e a gestirle.
Ecco che il nostro pensiero crea il nostro destino,e il nostro destino la nostra vita.
Non è facile,lo so.Soprartutto perché cio ci rende gli unici responsabili e prevede sempre cambiamenti.
Quindi ,riassumendo,non “affidiamoci” al destino,ma “creiamolo”con pazienza e determinazione…nella verità,cioè quello che NOI sentiamo nostro.Che ci appartiene.

CONTAMINAZIONE DI FELICITÀ

È fin troppo facile notare il fatto che poche persone sono felici.
Molto più difficile ,sembra, trovarne le cause.
Ce ne sono alcune che sembrano fin troppo “ovvie” e meritano comunque un capitolo a parte.
Altre sono meno evidenti,più nascoste.
Si tratta del caso,fin troppo diffuso,in cui la privazione della felicità è dettata dal fatto che intorno a noi abbiamo persone che felici non lo sono.Ci sentiremo quindi “brutti e cattivi” ,e diversi,se noi lo fossimo .
Ecco che la nostra privazione,genera un insieme di atteggiamenti e parole che automantengono vivo in noi e negli altri un sentimento di sofferenza, che NON È NEANCHE NOSTRO .E di fatto non siamo certo noi i responsabili della felicità altrui.
E se decidessimo di essere felici?
Partendo dalle cose semplici che già abbiamo tutti,felici e infelici (un tramonto ,una montagna,un fiore dove non pensavi di trovarlo) e continuando, attraverso progetti ,anche solo di domani.
Questa felicità è contagiosa,e se suggeriamo questa modalità agli altri ,allora diventa CONTAMINANTE .
Il Sole al mattino sorge nonostante tutto. …e mi sembra pure felice.Non vi scappa un sorriso quando ve ne accorgete?Questa è la contaminazione di cui parlavo.
Pensate poi alla primavera, alla gioia della creazione(progetti per noi)che mette in moto una contaminazione floreale e poi di api che ci sfrecciano tuffandocisi. In questo caso la contaminazione è comunicativa.
Nel caso di noi esseri umani la comunicazione è più che altro verbale.
Cioè la parola,che è potente e creativa,nel senso che crea!
Dell’uso della parola ne parliamo un’altra volta.

L’ORIGINE DEL POTERE?

Occasioni di vita e di dialogo con persone che incontro non smettono di fornire opportunità per delle intuizioni .
Ecco che di recente,parlando con alcuni, sono stato colpito dal fatto che è socialmente molto apprezzato e accettato,nonché insegnato, e quasi imposto ai bambini maschi di dover fare molta attenzione con le bambine:di non farle male o non offenderle.
Bello,carino…
Ma con che motivazione?
“Perché loro(le femmine)sono deboli e delicate”.
Ecco qua che ancora una volta vien deviato il concetto di far le cose solo per amore,senza discriminanti,il che significherebbe. ..trattare bene tutti,maschi e femmine.Di avere perciò un’uguaglianza.
È probabile che questo sia solo l’inizio del sentimento di potere che l’uomo crede di avere nei confronti della donna.
Perché?
Perché il concetto bambinesco di “debole e delicata ” potrà trasformarsi facilmente nel maschio adulto in “buona a far niente e bisognosa di una guida”,o cose ancor peggiori ,magari abbinato nel frattempo al “mesaggio” religioso che ci vien dato di Eva.
Le conseguenze son fin troppo note in alcune famiglie,e perfino alla luce del sole nei luoghi di lavoro.
Se non viene corrotto, l’amore può DA SOLO insegnare all’uomo a farsi trasportare dalla donna ad un ottava più alta e alla donna a farsi accompagnare dall’uomo a diffonderlo agli altri.
Marco